Pokémon GO: i guadagni generati dalle microtransazioni provengono dalla maggior parte dei giocatori, non da pochi spendaccioni

1 min.
11.07.2016
Notizie


Stando a quanto riportato dal portale Reuters, Pokémon GO, la nuova applicazione sviluppata da Niantic Lab e prodotta da Nintendo sta portando alle due compagnie una grande quantità di guadagni provenienti dalle microtransazioni effettuate dalla maggior parte dei giocatori e non da giocatori pigri e spendaccioni.
Questo risultato proviene da una ricerca effettuata in Australia dal gruppo Macquarie Securities, il quale ha potuto appurare come in moltissimi abbiano incominciato ad effettuare dei piccoli acquisti in-app per catturare o allenare al meglio i propri Pokémon.

Fonte: Reuters