11 Luglio 2016 • Notizia

Pokémon GO: i guadagni generati dalle microtransazioni provengono dalla maggior parte dei giocatori, non da pochi spendaccioni

Stando a quanto riportato dal portale Reuters, Pokémon GO, la nuova applicazione sviluppata da Niantic Lab e prodotta da Nintendo sta portando alle due compagnie una grande quantità di guadagni provenienti dalle microtransazioni effettuate dalla maggior parte dei giocatori e non da giocatori pigri e spendaccioni.
Questo risultato proviene da una ricerca effettuata in Australia dal gruppo Macquarie Securities, il quale ha potuto appurare come in moltissimi abbiano incominciato ad effettuare dei piccoli acquisti in-app per catturare o allenare al meglio i propri Pokémon.

Fonte: Reuters

Videogiocatore incallito, a volte si scorda di essere il capo di Nintendoomed, nonché l’addetto alle pubbliche relazioni del sito. Quando non ha nulla da fare si occupa di progetti pazzi o di recuperare giochi e console vecchie, le quali ovviamente non toccherà mai. Per due volte ha trollato l’internet, ma queste sono altre storie che non andranno mai raccontate. Lo trovate anche su Facebook e Twitter (anche se quest’ultimo non lo usa mai).

Autore: Filippo "Flippoh" Corso

Videogiocatore incallito, a volte si scorda di essere il capo di Nintendoomed, nonché l'addetto alle pubbliche relazioni del sito. Quando non ha nulla da fare si occupa di progetti pazzi o di recuperare giochi e console vecchie, le quali ovviamente non toccherà mai. Per due volte ha trollato l'internet, ma queste sono altre storie che non andranno mai raccontate. Lo trovate anche su Facebook e Twitter (anche se quest'ultimo non lo usa mai).