1 Agosto 2016 • Notizia

Pokémon GO: arrivano due aggiornamenti.

Niantic ha appena rilasciato il primo aggiornamento per Pokémon GO.

Le modifiche apportate sono:

  • Aggiunta la possibilità di modificare il proprio avatar anche una volta creato
  • Rimosse totalmente le impronte dei Pokémon vicini.
  • Aggiustati i valori di danno delle mosse di alcuni Pokémon
  • Migliorate certe animazioni delle Palestre
  • Migliorata la gestione della memoria
  • Modificato il calcolo del danno in battaglia
  • Aggiustati vari bug che si riscontravano durante l’incontro di Pokémon selvatici
  • Aggiornata la schermata dei dettagli dei Pokémon
  • Aggiornato l’aspetto delle medaglie achievement
  • Risolti dei problemi che vi erano quando si cercava di mostrare dei dettagli nella mappa
  • Corretti dei piccoli problemi testuali

Con il secondo aggiornamento rilasciato oggi in esclusiva sulle piattaforme iOS, inoltre, Niantic comunica che sono state apportate migliorie nelle prestazioni della scheda dei dettagli dei Pokémon e nelle schermate delle liste, e che è stato corretto il link per l’upgrade dell’applicazione.

Fonte

Altro videogiocatore di lunga data, fanatico di Super Mario e Sonic e giocatore competitivo Smash Bros. La sua ambizione è quella di diventare un traduttore di videogiochi, e al momento si diletta in tutto ciò che è relativo a quest’ultimi. Se c’è una frase che può descriverlo, sarebbe sicuramente “Jack of all trades, master of none”.
I suoi due slogan sono “It’s-a Mirax!!” e “Guardatevi Clannad.”

Lo trovate anche su Facebook e su LinkedIn

Autore: Salvatore "Mirax96" Mirabelli

Altro videogiocatore di lunga data, fanatico di Super Mario e Sonic e giocatore competitivo Smash Bros. La sua ambizione è quella di diventare un traduttore di videogiochi, e al momento si diletta in tutto ciò che è relativo a quest'ultimi. Se c'è una frase che può descriverlo, sarebbe sicuramente "Jack of all trades, master of none". I suoi due slogan sono "It's-a Mirax!!" e "Guardatevi Clannad." Lo trovate anche su Facebook e su LinkedIn