Un pesce scopre un nuovo bug in Pokémon Rubino e Zaffiro

1 min.
13.10.2020
Doomerissima


Da quando lo streaming di partite di Pokémon dettate da fattori casuali hanno preso piede sei anni fa, uno di quelli più popolari dopo Twitch Plays Pokémon è Fish Plays Pokémon, nel quale i giochi in questione vengono controllati da un pesce che nuota ignaro in una vaschetta d’acqua. Da uno dei tanti figli di questo esperimento, pochi giorni fa, è stata fatta una scoperta clamorosa.

Pokémon Rubino e Zaffiro Fish

Il pesce combattente Lala, di proprietà di Mutekimaru, stava tranquillamente spostando dei massi con l’MN Forza nell’Antro Abissale di Hoenn in Pokémon Zaffiro, quando ad un tratto i massi hanno iniziato a moltiplicarsi. Sembra infatti che, muovendo i massi in un certo ordine, sia possibile “resettarli” e creare dei duplicati.

Insomma, ci è voluto un pesce per scoprire un bug vecchio 17 anni. A dimostrazione di quanto la mente umana possa essere limitata, uh?