Pare che Imagineer abbia usato un emulatore pirata per Medarot Classics Plus

1 min.
19.05.2021
Notizie


A novembre Imagineer ha rilasciato in Giappone su Nintendo Switch Medarot Classics Plus, una collection di vari titoli della serie Medarot, tramite emulatore. Recentemente però la sviluppatrice di tale emulatore, l’utente Twitter endrift, ha notato appunto che la società avesse usato la sua creazione, senza però che lei lo sapesse.

La cosa grave, però, è che Imagineer pare abbia attivamente cancellato dai dati dell’emulatore ogni riferimento alla sua creatrice, rimuovendo ogni credito a suo nome. La scoperta è avvenuta grazie al fatto che nel codice sono rimaste delle linee che appartengono solo al suo emulatore. L’emulatore è protetto da Mozilla Public License 2.0, che garantisce la fruizione gratuita, anche per uso commerciale, quindi non c’era proprio bisogno di questo comportamento. Comprensibilmente endrift è piuttosto triste e arrabbiata per l’accaduto, ma anche preso la cosa con un po’ di ironia.

Non ci resta che aspettare le risposte di Nintendo e Imagineer riguardo la situazione, sperando che rispondano e non aspettino che l’interesse pubblico sulla situazione cali.