Paper Mario: The Origami King non avrà punti esperienza

1 min.
09.07.2020
Notizie


Oggi sono uscite le preview di Paper Mario: The Origami King, il nuovo capitolo della serie “RPG” creata da Intelligent Systems, in uscita il 17 luglio. Una delle prime informazioni che abbiamo avuto è l’assenza di punti esperienza e in generale di elementi RPG, come recita VentureBeat.

Già solo nella prima parte dell’avventura ho iniziato ad evitare le battaglie. Non ho incentivi a fermare l’esplorazione per entrare in un combattimento che mi lascerà esattamente nello stesso punto in cui ero prima.

Insomma, pare che, come in Sticker Star, non sembra che combattere sia particolarmente utile, ma almeno se vi divertono i puzzle potete trovarci una forma di intrattenimento.

Il sistema di battaglia di Paper Mario: The Origami King è molto più simile a un puzzle. Molte battaglie normali (ndr. non boss) iniziano con una fase di allineamento. Questo è il momento in cui allineato i nemici attorno allo scenario circolare per colpirli tutti con uno dei due modi di attaccare. Se li mettete in fila potete saltare su tutti loro, se li mettete a gruppi di due potete colpirli tutti col martello.

Se siete in grado di posizionare i nemici nel giusto modo, cosa sempre possibile da quel che ho visto, sarete sempre in grado di vincere al primo turno.

Fonte: VentureBeat