Ori and the Blind Forest: gli sviluppatori celebrano l’uscita delle copie fisiche donando per beneficenza

1 min.
09.12.2020
Comunicati


Con l’uscita delle copie fisiche di Ori and the Blind Forest e il suo sequel proprio oggi su Nintendo Switch, iam8bit, Moon Studios e Skybound Games hanno deciso di donare 25.000 dollari a Rainforest Trust.

Per chi fosse interessato, ecco a voi il comunicato ufficiale:

LOS ANGELES – [8 Dicembre] — Per celebrare le uscite fisiche dei pluripremiati titoli Ori and the Blind Forest e Ori and the Will of the Wisps per Nintendo Switch, disponibili a livello globale a partire da oggi, iam8bit, insieme allo sviluppatore Moon Studios e al partner di distribuzione Skybound Games, si sono riuniti per sostenere Rainforest Trust. iam8bit si è impegnata con una donazione base di 25.000 dollari per aiutare la conservazione delle foreste tropicali più minacciate e nel salvataggio della fauna selvatica in pericolo. Inoltre, il 5% di tutte le vendite di Nintendo Switch e iam8bit dall’8 al 13 Dicembre andrà direttamente a sostenere gli sforzi di Rainforest Trust nel preservare e proteggere milioni di acri di habitat tropicali

“Il primissimo gioco di iam8bit come editore è Ori and the Will of the Wisps su Nintendo Switch. Come publisher, abbiamo considerato come spendere al meglio il budget di marketing del gioco, decidendo di provare a fare una differenza positiva con quei soldi”, hanno detto Jon M. Gibson e Amanda White, co-proprietari di iam8bit. “Dato che abbiamo collaborato con Moon Studios per pubblicare la serie Ori su Nintendo Switch, siamo rimasti colpiti dalla loro dedizione nell’esprimere la natura come un’entità vivente e respirante degna di essere protetta. Seguendo la loro guida, abbiamo voluto fare la nostra parte per preservare la natura e siamo entusiasti di lavorare con le persone meravigliose e impegnate di Rainforest Trust per fare proprio questo”.

È possibile visualizzare il trailer delle edizioni fisiche appena uscite qui.