Oggi è il trentacinquesimo anniversario di Super Mario Bros.!

1 min.
13.09.2020
Notizie


Sì, dai vari Direct e annunci già lo sapevamo che il 2020 è il trentacinquesimo anniversario dell’uscita di Super Mario Bros., ma se vi piace mettere una data alle cose, sappiate che il 13 settembre 1985 il celeberrimo titolo che prendeva l’idraulico di Donkey Kong e Mario Bros. e lo inseriva per la prima volta nel Regno dei Funghi, è uscito per la prima volta in Giappone, sulla console Famicom. Per l’arrivo sul NES americano abbiamo dovuto aspettare il 18 ottobre dello stesso anno, mentre l’Europa è rimasta a bocca asciutta per quasi due anni, infatti da noi Super Mario Bros. è uscito il 15 maggio del 1987.

Anche Masahiro Sakurai rende omaggio a modo suo all’anniversario, con questo screenshot di Super Smash Bros. Ultimate ambientato nello stranissimo scenario Regno Fungoso.

Giusto per curiosità, ecco i modi in cui negli anni sono stati celebrati gli anniversari di questa pietra miliare della storia dei videogiochi:

  • Nel 2005, per i 20 anni, è uscito solo in Giappone il CD musicale Happy! Mario 20th – Super Mario Sound Collection, contenente varie musiche della serie, da Super Mario Bros. a Super Mario Sunshine.
  • Il venticinquesimo, nel 2010, è stato il primo celebrato in tutto il mondo, con il porting su Wii di Super Mario All-Stars (sì, lo stesso che ora potete giocare sull’app SNES di Nintendo Switch Online) e altri materiali promozionali. Tra l’altro riciclava spudoratamente il logo dell’anniversario precedente, ma chi non stava in Giappone non poteva saperlo hehehehe.
  • Infine, nel 2015 si sono festeggiati i 30 anni, e l’evento principale è stato l’uscita di Super Mario Maker su Wii U, l’editor di livelli (ma soprattutto autoplay) più amato e con meno piani inclinati della storia.

I festeggiamenti di quest’anno sono stati un po’ sbilanciati, per motivi esterni a Nintendo, ma… che dire, tanti auguri Super Mario Bros. e ci vediamo al quarantesimo!