Miyamoto: un nuovo Super Mario è in arrivo

1 min.
17.06.2016
Notizie


Il 2016 e Nintendo si stanno rivelando un’accoppiata mostruosa giorno dopo giorno, e questa volta sembrano averla fatta grossa. Durante l’E3 sua maestà Shigeru Miyamoto sgancia la bomba: “stiamo preparando un gioco di Mario come mai visto prima”.

Parole importanti che non abbiamo sentito pronunciare molte volte a uno dei padri dell’industria videoludica, parole che infiammano una comunità che nei prossimi dodici mesi tornerà finalmente a farsi coccolare come si deve da Nintendo. Se il nuovo Zelda, Breath of the Wild, è stato il gioco più discusso dell’ultimo E3 e si preannuncia come uno dei giochi capitali del decennio, NX e i nuovi capitoli di Pokémon contribuiscono a spargere benzina. Ora la ciliegina sulla torta.

“Ci poniamo ogni giorno la sfida di creare un nuovo gioco di Mario che funzioni, tenendo conto che il suo compito di attirare un pubblico il più ampio possibile lo rende la sfida più grande per noi”, ha dichiarato Miyamoto. “Dateci uno, massimo due anni di tempo e stringerete un Mario come non lo avete mai visto prima. Forse saprete già dal prossimo E3”.

L’ultimo titolo dell’idraulico è l’apprezzatissimo Super Mario Maker, ma per un titolo più “tradizionale” bisogna tornare indietro al 2013 con Super Mario 3D World per Wii U. Il che significa che già l’anno prossimo saranno ben quattro anni senza un Mario classico, motivo per cui le aspettative del grande pubblico hanno il pieno diritto di essere altissime. Miyamoto è allergico alla pensione, e se l’ultimo Zelda è un suggerimento possiamo stare certi che Nintendo stia preparando la formula magica per spalancare mascelle.