Nuovo banner di Fire Emblem Heroes: Il fardello dell’oscurità

2 min.
06.05.2020
Notizie flash


Molti ce lo aspettavamo, anche se qualcuno ancora ne dubitava, eppure eccolo qui: il prossimo banner di Nuovi eroi su Fire Emblem Heroes, “Il fardello dell’oscurità”, sarà di fatto la terza edizione dei “Fallen Heroes” (ve li ricordate?). Guardiamo quindi il video di presentazione che ci mostra che eroi saranno aggiunti a partire dall’8!

Si tratta di Corrin (M) (soffio blu, fanteria), Lyon (tomo verde, fanteria), Julia (tomo rosso, fanteria) e Ike (spada, fanteria). I quattro verranno poi accompagnati da Ashnard (presumibilmente spada, volante), la cui Grande battaglia avrà inizio il 9.
Il banner sarà anche accompagnato da nuove Confidenze, “Intenzioni pacifiche”, che inizieranno anch’esse l’8.

Nel complesso sono piuttosto contento per quanto riguarda la selezione delle unità: Corrin (M) arriva finalmente in pari con la versione femminile, Lyon e Julia ottengono una nuova meritata alt e Ike si riprende il suo posto di personaggio maschile più rappresentato (insieme a Hector), come è giusto che sia vista la sua popolarità. Inoltre, finalmente arriva Ashnard (anche se, di fatto, in una versione alternativa).
C’è anche un rovescio della medaglia, però, in quanto ad esempio non apprezzo moltissimo che sia il secondo Corrin (M) col soffio blu (ci sono 4 colori apposta, e finora i draghi in corso di degenerazione avevano un soffio neutro) o le due unità nel rosso (specie Ike che per la terza volta mantiene questa spammatissima classe), però ci possiamo passare sopra, immagino.

Ciò che invece mi dispiace davvero è che si è realizzato il mio timore, ossia che per la prima volta da febbraio, quando era stata annunciata questa nuova “meccanica”, non è presente un eroe in focus a 4*. Non è strano, considerando che non sono mai stati abbassati di rarità dei Fallen, però nel Canale Feh era stato detto che tale meccanica sarebbe stata presente in ogni nuovo banner di Nuovi Eroi o Eroi Speciali, quindi… Anche in questo caso, possiamo solo metterci il cuore in pace.

In ogni caso, gioiamo del fatto che, almeno per una volta, ci sono più maschi che femmine (perché se la parità non può esistere su Fire Emblem Heroes, almeno festeggiamo le rare inversioni di tendenza), e prepariamo le sfere… a me di certo serviranno!

Fonte: Fire Emblem Italia