20 settembre 2018 • Notizia

Nobuo Uematsu si è preso un periodo di riposo per motivi di salute

Notizie triste per i fan dei JRPG, soprattutto della loro iconica musica. Nobuo Uematsu, noto come compositore della serie Final Fantasy, nonché del tema principale di Super Smash Bros. Brawl ha deciso di prendersi un lungo periodo di riposo per motivi di salute.

La notizia è apparsa sul blog della casa discografica di Uematsu, la Dog Ear Records:

Ai miei carissimi fan

Dalla fondazione di Dog Ear Records, mi sono capitate tantissime opportunità. Dal comporre nuovi pezzi al tenere concerti in giro per il mondo, i miei giorni sono stati oberati ma soddisfacenti. L’affaticamento conseguente, tuttavia, ha iniziato a farsi sentire, e trovo mentalmente e fisicamente difficile continuare a questo ritmo. Dopo aver considerato seriamente tutte le opzioni, ho deciso di prendermi un lungo periodo di riposo per dare al mio corpo e alla mia mente il tempo di cui hanno bisogno per guarire. Se ritornerò, lo voglio fare in piena salute. Non preoccupatevi. Una volta guarito, tornerò a occuparmi di quello che mi riesce meglio.

Il mio piano attuale è riposarmi per il resto dell’anno, e anche se non posso impegnarmi per tornare in un periodo preciso, lo spero fortemente.

Chiedo sinceramente scusa per il peso che questa decisione pone sui miei fan e i miei clienti, e spero che possiate capire e supportare la strada che ho scelto.

Vi ringrazio tutti per il vostro supporto continuo e vi chiedo solo di essere pazienti finché non sarò tornato in forma!

Nobuo Uematsu,

Dog Ear Records Co., Ltd.

Che dire, auguriamo al signor Uematsu di riprendersi presto dai suoi problemi di salute e di tornare a farci sognare con la sua musica.


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.