25 Aprile 2019 • Notizia

Nintendo Switch ha venduto 34,47 milioni di unità in tutto il mondo

Nintendo, sul suo sito ufficiale giapponese, ha pubblicato un PDF che mostra i risultati delle vendite dei periodi terminati il 31 marzo 2019 (il termine dell’anno fiscale giapponese).

Le vendite di Nintendo Switch hanno raggiunto i 34,47 milioni globalmente, e sono salite del 12,7% rispetto all’anno di lancio. Come abbiamo visto, la nuova console ha ufficialmente superato il Nintendo 64, e Furukawa ha promesso agli investitori di venderne altri 18 milioni entro aprile 2020, per arrivare a (conta sulle dita) 52 milioni!

E, ovviamente, nuovo rendiconto finanziario, nuovo capitolo dell’eterno balletto “il 3DS vende sempre meno, forse quest’anno è la volta buona che lo mandano in pensione“. Dai 6,4 milioni venduti l’anno scorso siamo scesi a 2,55. Vale comunque la pena notare che Mario Kart 7, grazie al fatto che è in bundle con il 2DS XL, ha venduto ben 1,21 milioni di copie. Non male per un gioco del 2011! Mario Kart 8 Deluxe invece di milioni ne ha venduti 7,47 nell’ultimo anno. Non male per un gioco del 2014!

Fonti: Nintendo Life 1, 2

Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.