26 settembre 2018 • Notizia

Nintendo Switch Online: si potrà recuperare i salvataggi cloud fino a sei mesi dopo la scadenza

Molti utenti erano preoccupati dal fatto che i salvataggi cloud di Nintendo Switch Online si sarebbero cancellati immediatamente al termine dell’iscrizione al servizio. Nintendo ha quindi deciso di fare un passo indietro e ha chiarito che tutti i dati saranno ancora recuperabili fino a massimo 180 giorni o comunque sei mesi dalla scadenza dell’abbonamento. Un portavoce Nintendo ci dice:

“Se un abbonamento Nintendo Switch Online dovesse scadere, l’utente non avrà accesso ai propri dati salvati nel servizio cloud. Tuttavia, Nintendo permetterà agli utenti che si re-iscrivono entro 180 giorni di accedere e recuperare i propri dati.”

C’è da ricordare, però, che non tutti i giochi supporteranno questa funzione. Alcuni titoli quali Splatoon 2 e Pokémon Let’s Go Pikachu e Let’s Go Eevee non avranno salvataggi cloud. La decisione è stata presa per ovviare a problemi di “fair play”, in quanto gli utenti potrebbero usare salvataggi per aggirare il sistema.

Insomma, Nintendo adesso ha cercato di mettersi al pari della concorrenza anche se con un certo ritardo. Ci saranno altri ripensamenti da parte della casa di Kyoto sul loro servizio? Staremo a vedere.

Fonte: IGN


23 anni, studente universitario ma perditempo professionista nel cuore. Giocatore competitivo di Smash che ormai attende Ultimate più di ogni cosa al mondo. Amante di Nintendo e musicista. Lo trovate anche su Twitter.

Autore: Lorenzo "Dr Love" Aina

23 anni, studente universitario ma perditempo professionista nel cuore. Giocatore competitivo di Smash che ormai attende Ultimate più di ogni cosa al mondo. Amante di Nintendo e musicista. Lo trovate anche su Twitter.