Nintendo Switch è la console meno popolare negli Stati Uniti?

1 min.
25.03.2019
Notizie


Nelle ultime ore si può leggere in giro la notizia che Nintendo Switch sarebbe la console meno popolare negli Stati Uniti, essendo la preferita solo in 10 stati.

PCMag piattaforme USA

Come vediamo dall’icona in basso, il sondaggio è stato fatto dal sito PCMag, e dato il loro nome non si può dire che abbiano falsato i risultati a loro favore, visto che PC appare ancora meno popolare di Nintendo Switch, essendo il preferito solo in Montana e Virginia Occidentale.

Insomma, i risultati del sondaggio sono i seguenti: chiedendo agli utenti la loro piattaforma preferita per giocare, hanno risposto

  • Xbox: 31%
  • PS4: 28%
  • Switch: 21%
  • PC: 20%

Switch sarebbe quindi risultato la console più popolare solo in dieci stati: Utah, Wyoming, Nuovo Messico, Dakota del Nord, Minnesota, Iowa, Missouri, Arkansas, Indiana e Virginia. Ma quanto è attendibile questa affermazione?

Non molto, basta leggere l’articolo originale di PCMag per vedere che sono state intervistate solo 2.033 persone, meno dello 0,001% degli abitanti totali degli USA.

Nintendo Enthusiast fa notare che solo negli Stati Uniti sono stati venduti, fino a novembre 2018, 8 milioni di Switch, e Microsoft non comunica più i dati di vendita di Xbox One dal 2014. È vero che gli USA sono il mercato più redditizio per la console Microsoft, ma vista la scarsissima quantità di persone intervistate questi risultati dovrebbero essere presi con un po’ di scetticismo.

E che sia l’ultima volta che ci tocca fare i BUTAC, eh.

Fonte: Nintendo Enthusiast

[amazon_link asins=’B01M6ZGICT’ template=’NDProductLink’ store=’nintendoomed-21′ marketplace=’IT’ link_id=’6fcb46e8-3ebf-40e7-ad56-232c5fbd7a5b’]