Nintendo Switch: il firmware si aggiorna alla versione 11.0.0

1 min.
01.12.2020
Notizie


È stata rilasciata oggi una nuova versione del firmware di Nintendo Switch, la 11.0.0, che porta tante novità ben gradite, anche se mancano ancora i temi. Ma vediamole comunque assieme.

È stato aggiunto un collegamento alla pagina di Nintendo Switch Online direttamente nel menù Home della console. Questo permette di accedere più velocemente ai giochi NES e SNES disponibili col servizio, così come vedere quali dei nostri titoli hanno un backup dei dati sul cloud. A questo proposito, col nuovo aggiornamento qualunque salvataggio venga caricato sul cloud viene automaticamente scaricato sulle altre console a cui l’account è collegato. Insomma, non dovrete più farlo manualmente, a parte la prima volta che scaricate un gioco su una nuova console.

Parlando sempre di trasferimento di dati, sono stati aggiunti due nuovi modi per trasferire immagini e video su altri dispositivi. Il primo è il trasferimento tramite codice QR da Nintendo Switch a dispositivi mobile, che permette di spostare fino a 10 immagini e un video dell’album al telefono o tablet che si è collegato alla console. Il secondo invece permette di accedere all’album di Nintendo Switch tramite cavo USB collegato al PC. Vi servirà dunque un cavo USB-USB C, come quello venduto assieme al Nintendo Switch Pro Controller, per usare questa modalità.

Passando alle novità minori, nella pagina utente è possibile vedere quali giochi i propri amici hanno iniziato di recente e quali hanno usato di più, tramite la sezione Trending. Sono state anche aggiunte 12 nuove icone per celebrare il trentacinquesimo anniversario di Super Mario, ma niente per il decimo di Xenoblade Chronicles. È anche possibile selezionare quale software scaricare prima, qualora ci siano molteplici download in corso.

Infine, è stata aggiunta la lingua Portoghese brasiliano, la possibilità di rinominare i set preimpostati di tasti ed è stata migliorata la stabilità di sistema. Ve l’avevo detto no? Niente temi.

Fonte: Nintendo