Nintendo Switch in Cina: qualche aggiornamento sulla situazione

2 min.
20.03.2020
Notizie


Vi erano mancati i miei aggiornamenti sulla situazione di Nintendo Switch in Cina? Non importa, ve li beccate lo stesso. Per i contenuti ringrazio come al solito Chinese Nintendo su Twitter.

Cominciamo dal principio: i giochi disponibili su eShop per gli Switch di Tencent nella RPC sono ufficialmente tre: New Super Mario Bros. U DeluxeSuper Mario OdysseyMario Kart 8 Deluxe. Di questi, solo NSMBUD ha una versione fisica, le altre usciranno più avanti. Di Super Mario Odyssey ci interessa relativamente, ma come funzionerà Mario Kart 8 DX, un gioco con una forte componente online (ed è anche il più venduto dei tre)?

Innanzitutto, ovviamente non ci si può collegare online né localmente con console Switch provenienti da altri Paesi, di conseguenza vicino ai nomi non appaiono le bandiere (cosa che invece, da noi, succede anche se si gioca in modalità regionale).

Il gioco non supporta neanche gli amiibo internazionali e tantomeno Nintendo Labo.

Ora, per quanto riguarda New Super Mario Bros. U… avete presente, nei giochi di Mario, il Blocco POW? Be’, ecco a voi il Blocco OOO!

Se avete mai giocato a un gioco in giapponese, vi sarete accorti che non lesinano ad usare parole inglesi ovunque, anche dove noi le tradurremmo (ad esempio termini come levelstart, game over). In Cina, la situazione è diversa: è meno indicato usare termini inglesi a sproposito. POW è stata vista come una parola inglese ed è quindi stata cambiata. Va notato che cambiamenti del genere non accadevano nei giochi iQue, come i Super Mario Advance e i Paper Mario, dove i Blocchi POW mantengono il loro aspetto consueto.

Per guardare al futuro… i prossimi due giochi ad uscire in Cina saranno Super Mario PartyRing Fit Adventure, che sono stati inviati all’organo governativo che si occupa dell’approvazione in data 18 marzo. Speriamo escano presto!

E concludiamo con una parentesi wholesome: Tencent ha inviato al quartier generale di Nintendo un bastimento carico di mascherine. Fatene arrivare qualcuna anche agli uffici di Sakurai!

L’ultima riga del foglio recita “Tu e io siamo inseparabili” e sotto “Forza Giappone!” Decisamente commovente, soprattutto vista l’inimicizia storica tra Cina e Giappone… scusate, mi è finita una zuppa di pipistrello nell’occhio.