Nintendo potrebbe cominciare a fare film e serie TV, secondo Iwata

1 min.
03.07.2015
Notizie


Facciamo un gioco che si chiama “Jun ha sempre ragione, pappappero”: leggete questo vecchio articolo e tornate qua a prostrarvi. Fatto? Bravi, avete vinto.

Ebbene, Iwata è tornato a ribadirlo: l’intenzione di Nintendo è quella di “espandersi”.

In che senso? Beh…

« Questa espansione non si limiterà al merchandise; potrebbe prendere varie forme, tra cui film o serie TV. Anche se non sono sicuro che questi progetti verranno effettivamente realizzati, è certo che Nintendo si prenderà i rischi che vale la pena correre »

E ora non resta che sperare.
Ci sono state tante voci a riguardo negli ultimi mesi, un film d’animazione di Super Mario prodotto da Avi Arad per Sony Pictures, una serie TV in live-action di Zelda prodotta da Netflix, tutti rumor prontamente smentiti da Nintendo, ma chissà che non nascondano un pizzico di verità.

Per altro è recentissimo un rumor che vorrebbe il colosso di Kyoto a stretto contatto per una collaborazione con Disney circa la produzione di videogiochi e prodotti d’animazione (a partire da un seguito di Wreck-It Ralph Mario-centrico)… che non si tratti solo di chiacchiere?