Nintendo cambierà i suoi piani dopo la cancellazione dell’E3

1 min.
12.03.2020
Notizie


Come sapete, ieri l’E3 è stato cancellato, la fiera dove moltissime società, tra cui Nintendo, presentano i prodotti che lanceranno a breve sul mercato. Mentre alcuni hanno già rivelato i loro piani in sostituzione di ciò, la società giapponese si è mantenuta più sul vago.

Nintendo supporta la decisione dell’ESA di cancellare l’E3 di quest’anno per aiutare a proteggere la salute e la sicurezza di tutti nell’industria, i nostri fan, i nostri dipendenti, i nostri espositori e i nostri partner. Vorremmo esprimere la nostra preoccupazione e il nostro supporto nei confronti di tutti coloro che sono affetti dal COVID-19 in questo periodo.

Continueremo a essere flessibili e metteremo tutte le nostre energie per trovare altri modi di tenere aggiornati i fan sulle nostre attività e i nostri prodotti. A causa del COVID-19, non saremo in grado di partecipare a molti eventi legati all’industria. Tuttavia, stiamo considerando vari modi per interagire coi fan, ma avremo maggiori informazioni col passare del tempo.

Insomma, ancora non si vedono informazioni all’orizzonte per quanto riguarda la lineup del 2020, chissà che il fantomatico Direct che deve arrivare a breve non sia vero.

Fonte: NintendoEverything