Nintendo ha ordinato 30 milioni di Nintendo Switch per l’anno fiscale

1 min.
09.09.2020
Notizie


Secondo un recente report di Bloomberg, Nintendo avrebbe ordinato alle fabbriche di aumentare ancora la produzione delle console Nintendo Switch.

Già in agosto la casa di Kyoto aveva richiesto che le fabbriche potessero produrre 25 milioni di Switch entro la fine dell’anno fiscale (marzo 2021), ma secondo fonti che preferiscono restare anonime, ora la richiesta sarebbe salita a 30 milioni.

Questo è il risultato di una combinazione di fattori, dal picco nel consumo di videogiochi durante i vari lockdown in giro per il mondo, al successo esorbitante di Animal Crossing: New Horizons, alla scarsità di materiali incontrata durante la pandemia che ha causato rallentamenti alla produzione. Le fabbriche stanno lavorando a pieno regime e oltre, Bloomberg parla del 120%.

Questo aumento della produzione di Nintendo Switch sarà ripagato durante le vacanze di Natale? Solo il tempo potrà dirlo.

Fonte: Bloomberg