24 Luglio 2019 • Notizia

RUMOR – Nintendo crea un nuovo servizio gratuito per la manutenzione dei Joy-Con in America

Dopo tante lamentele, (non) risposte e addirittura casi giudiziari aperti, Nintendo avrebbe deciso di prendere provvedimenti sulla questione Joy-Con, almeno in America. Stando a quanto riportato da una fonte di VICE.com, da oggi sarebbe possibile mandare i propri controller in riparazione senza bisogno né di garanzia né di prova d’acquisto:

I clienti non dovranno più dimostrare di aver acquistato i Joy-Con per la riparazione, […] Inoltre, non è necessario confermare lo status di garanzia. Se un cliente richiederà un rimborso per una riparazione pagata in passato […] dovrà confermare il pagamento precedente e chiedere un rimborso.

Nintendo è stata contattata dalla testata al riguardo, la quale ha ripetuto la (non) risposta di cui vi abbiamo scritto la scorsa volta. Vedremo, soprattutto per capire meglio la situazione europea.

Fonte: ResetEra


24 anni, studente universitario ma perditempo professionista nel cuore. Dovrebbe essere un giocatore competitivo di Smash ma ormai si è ritirato sulle montagne e partecipa a un torneo una volta ogni tre anni. Amante di giochi Nintendo e musicista. Lo trovate anche su Twitter.

Autore: Lorenzo "Dr Love" Aina

24 anni, studente universitario ma perditempo professionista nel cuore. Dovrebbe essere un giocatore competitivo di Smash ma ormai si è ritirato sulle montagne e partecipa a un torneo una volta ogni tre anni. Amante di giochi Nintendo e musicista. Lo trovate anche su Twitter.