RUMOR – Nintendo crea un nuovo servizio gratuito per la manutenzione dei Joy-Con in America

1 min.
24.07.2019
Notizie


Dopo tante lamentele, (non) risposte e addirittura casi giudiziari aperti, Nintendo avrebbe deciso di prendere provvedimenti sulla questione Joy-Con, almeno in America. Stando a quanto riportato da una fonte di VICE.com, da oggi sarebbe possibile mandare i propri controller in riparazione senza bisogno né di garanzia né di prova d’acquisto:

I clienti non dovranno più dimostrare di aver acquistato i Joy-Con per la riparazione, […] Inoltre, non è necessario confermare lo status di garanzia. Se un cliente richiederà un rimborso per una riparazione pagata in passato […] dovrà confermare il pagamento precedente e chiedere un rimborso.

Nintendo è stata contattata dalla testata al riguardo, la quale ha ripetuto la (non) risposta di cui vi abbiamo scritto la scorsa volta. Vedremo, soprattutto per capire meglio la situazione europea.

Fonte: ResetEra

[amazon_link asins=’B07FCMKK5X’ template=’NDProductLink’ store=’nintendoomed-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b4e128da-d080-4228-96a8-90465e070f59′]