7 Dicembre 2019 • Notizia

Nintendo ci mostra alcuni momenti e concept dello sviluppo di vari giochi

Non è di certo un mistero che lo sviluppo di un gioco comprenda tanti processi prima di arrivare alla vera e propria programmazione. Nintendo ci ha voluto mostrare alcuni di questi interessanti dietro le quinte in un recente post del loro sito ufficiale.

I giochi mostrati nelle seguenti immagini sono il seguito di Breath of the Wild, Animal Crossing: New Leaf, Splatoon, Super Mario Maker 2 e ARMS:

Dal concept fino al risultato finale: con l’aiuto di un attore vero e il software Maya, possiamo avere un Link veramente realistico
D’altro canto, è così che hanno registrato i rumori dei passi
Alcune concept art per Fuffi da Animal Crossing: New Leaf
Concept art per quello che sembrerebbe essere l’hub principale di Splatoon
Alcuni schizzi per il fittizio font di Splatoon
Un’altra concept art di Splatoon che ci mostra una prima idea per gli Octoling
Anche le copertine dei giochi passano tantissime revisioni prima di essere terminate
Concept art iniziale per ARMS, si può dire un’immagine davvero sinistra
Invece è così che appariva come prototipo
Vari modelli 3D sia digitali che reali per vari titoli che sicuramente conoscete
La tecnologia e i poligoni che si evolvono negli anni
Alcuni peluche di Yoshi pronti per essere venduti. Sapevate che ne ho uno molto simile a casa?
Nintendo è hipster e usa Slack per lavorare in team
Prototipi per Switch Pro Controller
Questa stanza, che sembra uscita da un film di Stanley Kubrick, serve in realtà per misurare la possibile interferenza di onde radio con la console

Affascinanti, non è vero? Siamo davvero curiosi di vedere di nuovo altri di questi interessanti momenti di sviluppo!

Fonte: Nintendo via ResetEra


24 anni, studente universitario ma perditempo professionista nel cuore. Dovrebbe essere un giocatore competitivo di Smash ma ormai si è ritirato sulle montagne e partecipa a un torneo una volta ogni tre anni. Amante di giochi Nintendo e musicista. Lo trovate anche su Twitter.

Autore: Lorenzo "Dr Love" Aina

24 anni, studente universitario ma perditempo professionista nel cuore. Dovrebbe essere un giocatore competitivo di Smash ma ormai si è ritirato sulle montagne e partecipa a un torneo una volta ogni tre anni. Amante di giochi Nintendo e musicista. Lo trovate anche su Twitter.