11 Febbraio 2019 • Notizia

RUMOR – Nintendo aveva considerato di rilasciare Mother 3 in occidente

Mother 3 è sicuramente uno dei titoli Nintendo che ha fatto più rumore, specie negli anni del Wii U quando furono portati i primi due capitoli della saga sulla Virtual Console. In particolare ad alzare le aspettative dei fan è stato il fatto che il primo capitolo è arrivato da noi in un’edizione a sé stante per la prima volta proprio in quella occasione sotto il nome di Earthbound Beginnings.

Anche gli insider come la Dale continuavano a dirci che Mother 3 sarebbe arrivato, prima su Wii U e poi su Switch, ma non è mai stato così. Addirittura dei fan italiani del gioco si sono messi a tradurlo per permettere a più persone di giocare questo fantastico gioco.

Poi però hanno cominciato ad arrivare i rumor opposti, ovvero che Mother 3 non uscirà mai dal Giappone, il primo dei quali risale all’agosto 2017. In quell’occasione sembra che una localizzazione del gioco fosse in atto, ma, giunta ai Magypsies, Nintendo of America abbia deciso di lasciar stare a causa di questi personaggi piuttosto controversi. Per chi non ha giocato il gioco, questi sono esseri viventi che insegnano a Lucas a usare i poteri psichici. Il problema è che ricordano molto dei travestiti e da un lato alcune persone si sarebbero indignate a vedere una cosa del genere nel loro gioco, dall’altro essendo questi non degli esseri umani ma quasi esseri mistici nel gioco, qualcuno si sarebbe potuto sentire insultato.

Magypsies
Eccovi i sette Magypsies

Ieri invece è arrivato un rumor da Imran  Khan di Game Informer, che ha affermato su ResetEra che il gioco non sarebbe arrivato a causa di alcuni elementi controversi. Uno di questi potrebbero essere i Magypsies menzionati sopra, oppure i vari temi piuttosto forti e attuali che Mother 3 affronta durante l’intera trama. Eviterò di menzionarli per non fare spoiler a chi non ha giocato il titolo, vi ricordo solo che è uscito su GameBoy Advance, traete voi le conclusioni su come fare a giocarlo.

Fonte: ResetEra

Giocatore “competitivo” di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.

Autore: Andrea "Andre4102" Diecidue

Giocatore "competitivo" di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.