27 settembre 2018 • Notizia

Nintendo vince la causa contro MariCar

L’azienda di Go-Kart dovrà pagare al colosso di Kyoto 10 milioni di Yen

Nintendo ha vinto la causa contro MariCar, un’azienda di Go-Kart che noleggiava a turisti e non Go-Kart e costumi a tema Mario Kart per farli sfrecciare tra le strade di Tokyo.

C’era però un piccolo problema in tutta questa pratica: le vetture dell’azienda sono state coinvolte, di recente, in una lunga striscia di incidenti, diventando una vera e propria seccatura per gli abitanti della metropoli nipponica. La società è stata dunque citata in giudizio dalla grande N, venendo costretta a sborsare 10 milioni di Yen (circa 75600 Euro) per aver infranto il Copyright e per danni d’immagine all’azienda videoludica. Interessante notare anche come l’azienda abbia cambiato nome da MariCar a Mari Mobility Dev., forse perché troppo simile al nome “Mario Kart”.

Ad ogni modo, per chi fosse interessato ad immergersi completamente nell’esperienza di Mario Kart senza rischiare di rompersi l’osso del collo, ricordiamo che il Kit Veicoli di Nintendo Labo, da poco rilasciato, è in tutto e per tutto compatibile con Mario kart 8 Deluxe!

Fonte: NintendoSoup


Studente liceale amante delle arti canoniche tanto quanto del medium videoludico, ha deciso di unire assieme le due cose e dare la sua personalissima lettura al mondo dei videogiochi: non che ci si aspettasse diversamente da qualcuno che fa discorsi filosofici sulla trama di Drawn to Life 2. Quando non scrive, disegna, e quando non disegna è probabile che stia giocando a qualche RPG di bassa qualità per poi scriverci e/o disegnarci a riguardo, ovviamente.

Lo trovate su Facebook e YouTube.

Autore: Luigi "Enpitsu" Riccio

Studente liceale amante delle arti canoniche tanto quanto del medium videoludico, ha deciso di unire assieme le due cose e dare la sua personalissima lettura al mondo dei videogiochi: non che ci si aspettasse diversamente da qualcuno che fa discorsi filosofici sulla trama di Drawn to Life 2. Quando non scrive, disegna, e quando non disegna è probabile che stia giocando a qualche RPG di bassa qualità per poi scriverci e/o disegnarci a riguardo, ovviamente. Lo trovate su Facebook e YouTube.