11 Giugno 2019 • Notizia

Ni No Kuni: La Minaccia della Strega Cinerea uscirà su Switch il 20 settembre

Bandai Namco ha appena confermato il leak di qualche giorno fa riguardo Ni No Kuni: La Minaccia della Strega Cinerea con un trailer su YouTube.

Il gioco arriverà in una versione rimasterizzata su PC e PlayStation 4 e nella sua forma originale su Nintendo Switch il 20 settembre. Secondo le informazioni trapelate, la remaster offrirebbe in più rispetto alla versione Switch principalmente una risoluzione e un framerate migliore. Restiamo comunque in attesa di ulteriori informazioni da parte della compagnia.

AGGIORNAMENTO: ecco il comunicato stampa di Bandai Namco.

LA MERAVIGLIOSA AVVENTURA DI NI NO KUNI: LA MINACCIA DELLA STREGA CINEREA ARRIVA SU PLAYSTATION 4, PC E NINTENDO SWITCH IL 20 SETTEMBRE

Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea sarà disponibile per la prima volta su un sistema portatile grazie alla versione per Switch, mentre la Remastered Edition uscirà per PlayStation 4 e PC

Los Angeles, 11 giugno 2019 – BANDAI NAMCO Entertainment Europe ha annunciato oggi la prossima uscita per PlayStation 4 e PC di Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea Remastered™, versione modernizzata dell’indimenticabile gioco di ruolo che debuttò nel 2013, dotata di una veste grafica nuova e più ricca.

Inoltre, verrà pubblicata su Nintendo Switch la versione originale di Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea, che sarà così disponibile per la prima volta su un sistema da gioco portatile. Entrambi i titoli saranno in vendita a partire dal 20 settembre 2019.

Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea Remastered per PlayStation 4 e PC vanta numerose migliorie grafiche, apportate da QLOC, che rendono il gioco ancora più bello. I possessori di PlayStation 4 beneficeranno di una risoluzione di 1080p a 60 frame al secondo, mentre chi gioca su PlayStation 4 Pro potrà scegliere tra risoluzione in 4K reale a 30 frame al secondo, oppure 1440p a 60 frame. I giocatori PC saranno in grado di giocare fino a 4K e 60 FPS.

Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea per Nintendo Switch segna invece il debutto del gioco su un sistema portatile adattato da Engine Software. Il gioco gira a una risoluzione di 720p a 30 frame al secondo sia in modalità TV che portatile. Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea per Nintendo Switch mantiene inalterato il sistema di combattimento che fonde azione in tempo reale ed elementi tattici a turni e ripropone senza alcuna eccezione le decine di luoghi e le centinaia di creature che danno vita al gigantesco e variopinto universo di Ni no Kuni.

Originariamente sviluppato da LEVEL-5, Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea è un’avvincente storia raccontata mirabilmente attraverso le sequenze animate sceneggiate e disegnate dal leggendario Studio Ghibli e la formidabile colonna sonora del famoso compositore Joe Hisaishi.

Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea narra l’avventura di Oliver, un ragazzo che intraprende uno straordinario viaggio in un altro mondo per cercare di riportare in vita la madre scomparsa in un tragico incidente. Con in mano una copia del prezioso Abbecedabra, e potendo contare sull’aiuto del fedele Lucciconio, il giovane Oliver attraverserà terre fantastiche e meravigliose, imparerà a domare i famigli, ad affrontare avversari insidiosissimi e a superare le infinite sfide che si frappongono tra lui e la salvezza di sua madre.


Giocatore “competitivo” di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.

Autore: Andrea "Andre4102" Diecidue

Giocatore "competitivo" di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.