20 Aprile 2019 • Notizia

Mortal Kombat 11: leakati tutti i personaggi DLC grazie alla versione Switch?

Ringraziamo ancora una volta che Mortal Kombat 11 sta per uscire su Nintendo Switch… e ringraziamo perché grazie al datamining di quella versione sono stati scoperti i nomi di tutti i personaggi DLC. Se non volete spoiler ecco queste immagini buffer che non c’entrano assolutamente niente.

A questo link di ResetEra potete vedere la prova sotto forma di screenshot, vediamo che a differenza di Smash che ha una stretta politica “solo videogiochi”, Mortal Kombat ama avere guest star dalla DC Comics e dai film Warner Bros. Niente Animaniacs però, mi spiace. I personaggi sono:

  • Joker (wait)
  • Shang Tsung
  • Nightwolf
  • Terminator
  • Sindel
  • Spawn
  • Ash (quello di La Casa si presume)
  • Fujin
  • Sheeva

From the Switch leaked files from Mortalkombatleaks

Gli amici di ResetEra ci ricordano che queste informazioni vengono ancora dalla versione 1.0 di Mortal Kombat 11, quindi andando avanti alcuni personaggi potrebbero apparire o sparire a piacimento degli autori, e in passato sono apparsi nomi di personaggi indicati in quel modo che alla fine erano solo skin alternative. Insomma, non è detta l’ultima parola, ma complimenti Switch.

Però c’è da dire, almeno Smash non mette i nomi dei personaggi DLC in bella vista in mezzo al codice. Il più delle volte.

Fonte: ResetEra


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.