16 Gennaio 2020 • Notizia

Mortal Kombat 11: Joker si mostra in un nuovo trailer

Non solo Super Smash Bros. Ultimate oggi! Anche Mortal Kombat 11, l’ultimo capitolo della saga sviluppata da NetherRealm Studios, è pronto ad accogliere un nuovo personaggio. Trattasi dell’antagonista per antonomasia di Batman, Joker.

Warner Bros. Interactive Entertainment e NetherRealm Studios hanno pubblicato il nuovo trailer di gioco di Mortal Kombat 11, che annuncia l’arrivo del Joker. Imprevedibile, violento ed estremamente pericoloso: il Joker è il caos fatto persona. Il famigerato clown ha seminato a lungo il terrore per le strade di Gotham City, accanendosi contro gli alleati più vicini a Batman.
Ora è pronto a unirsi alle file dei kombattenti di Mortal Kombat 11 dal 28 gennaio, come parte del periodo di accesso anticipato per i possessori del Kombat Pack.

Sempre dal 28 gennaio, i possessori del Kombat Pack avranno anche accesso a nuove skin ispirate ai personaggi DC, tra cui “Time Lord of Apokolips” per Geras e il pacchetto skin Elseworlds DC, che include il minaccioso Noob Saibot “Darkest Knight”, Baraka in versione rettile “Killer Kroc” e la sinuosa Kitana “Katwoman of Outworld”.

In più, tutti i possessori di Mortal Kombat 11 potranno ottenere nuove ricompense nella modalità Torri del tempo grazie a un evento che celebra il capodanno cinese, in arrivo dal 23 al 27 gennaio come aggiornamento gratuito. Si tratta di una sfida di resistenza composta da tre partite e caratterizzata da modificatori a tema, tra cui un tamburo cerimoniale, lanterne, petardi, buste rosse, topi (rappresentativi del nuovo anno lunare) e i classici simboli cinesi del drago e della perla. Infine, la Lega Kombat, la modalità classificata stagionale di Mortal Kombat 11, è entrata nella sua settima stagione, la Stagione della morte. Tutti i giocatori possono parteciparvi fino all’11 febbraio.


Videogiocatore incallito, a volte si scorda di essere il capo di Nintendoomed, nonché l’addetto alle pubbliche relazioni del sito. Quando non ha nulla da fare si occupa di progetti pazzi o di recuperare giochi e console vecchie, le quali ovviamente non toccherà mai. Per due volte ha trollato l’internet, ma queste sono altre storie che non andranno mai raccontate. Lo trovate anche su Facebook e Twitter (anche se quest’ultimo non lo usa mai).

Autore: Filippo "Flippoh" Corso

Videogiocatore incallito, a volte si scorda di essere il capo di Nintendoomed, nonché l'addetto alle pubbliche relazioni del sito. Quando non ha nulla da fare si occupa di progetti pazzi o di recuperare giochi e console vecchie, le quali ovviamente non toccherà mai. Per due volte ha trollato l'internet, ma queste sono altre storie che non andranno mai raccontate. Lo trovate anche su Facebook e Twitter (anche se quest'ultimo non lo usa mai).