28 Marzo 2019 • Notizia

Monolith Soft sta reclutando personale per un gioco di Zelda

Monolith Soft ha pubblicato un annuncio sul proprio sito ufficiale, dove cerca personale per un nuovo gioco della serie The Legend of Zelda. Le posizioni richieste sono technical artists, programmatori,  pianificatori, designer e un project manager, praticamente un team intero.

Non è così strano come potrebbe sembrare però, vi ricordo infatti che una grossa parte di Monolith Soft ha lavorato a Breath of the Wild, ma il team aveva già aiutato a fare molti giochi Nintendo, come Smash Brawl o Skyward Sword, anche se questa volta il loro ruolo sembra essere più importante. La vera domanda è: perché continua ad assumere persone? Se vi ricordate infatti, Monolith ha assunto un sacco di personale durante l’anno, il che forse significa che tutti i loro team sono attualmente impegnati con dei progetti, uno dei quali è quello che va avanti dal 2016, un altro potrebbe essere un nuovo capitolo della serie Xenoblade Chronicles e poi c’è il terzo studio appena creato, che non sappiamo di cosa si stia occupando.

Fonte: JapaneseNintendo


Giocatore “competitivo” di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.

Autore: Andrea "Andre4102" Diecidue

Giocatore "competitivo" di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.