Miyamoto e Takeda si batteranno per portare a termine il lavoro di Iwata

1 min.
17.07.2015
Notizie


Ormai è quasi passata una settimana da quando il presidente di Nintendo, Satoru Iwata, ci ha lasciati prematuramente all’età di 55 anni.

A cavallo tra ieri ed oggi si sono svolti i funerali ai quali pare vi sia stata una partecipazione massiccia

Durante il suo elogio funebre, sembra che Genyo Takeda abbia specificato che lui e Shigeru Miyamoto si batteranno per completare il lavoro cominciato da Satoru Iwata.

« I semi che Mr. Iwata ha piantato un giorno sbocceranno in fiori che faranno sorridere le persone in giro per il mondo. »

Al momento l’azienda è provvisoriamente sotto il controllo proprio di queste due personalità. Pare, inoltre, molto probabile che uno dei due diventi il nuovo CEO di Nintendo e, di conseguenza, l’erede di Iwata.