Un messaggio di Masuda su Pokémon Spada e Scudo (spoiler: non è niente)

1 min.
29.06.2019
Notizie


La fanbase di Pokémon negli ultimi tempi è stata decisamente vocale sull’annuncio che non tutti i mostriciattoli saranno disponibili in Pokémon Spada e Scudo. Abbastanza vocale, infatti, da raggiungere i piani alti di The Pokémon Company fino alle orecchie di Junichi Masuda, produttore del duo di giochi.

Il tanto amato Masuda ha deciso così di mandare una lettera aperta a tutti i fan della serie. Ecco la traduzione:

Volevo ringraziare tutti i nostri fan per avere così a cuore Pokémon. Di recente ho dato la notizia che alcuni Pokémon non possono essere trasferiti a Pokémon Spada e Pokémon Scudo. Ho letto tutti i vostri commenti e apprezzo il vostro amore e la vostra passione per Pokémon.

Come tutti voi, siamo appassionati a Pokémon e ognuno di loro è importante per noi. Dopo così tanti anni passati a sviluppare i videogiochi Pokémon, questa scelta è stata molto difficile per me. Voglio rendere chiara una cosa: anche se un certo Pokémon non è disponibile in Pokémon Spada e Pokémon Scudo, questo non vuol dire che non apparirà nei giochi futuri.

Il mondo Pokémon continua ad evolversi. La regione di Galar offre nuovi Pokémon da incontrare, nuovi Allenatori contro cui lottare e nuove avventure sulle quali salpare. Stiamo dando tutto noi stessi per questi giochi, e speriamo che abbiate voglia di accompagnarci in questa nuova avventura.

28 giugno 2019

Junichi Masuda

Siete, mmm… soddisfatti da questo comunicato ufficiale? O ritenete che manchi qualcosa?

[amazon_link asins=’B07P7RJ5N1,B07PB1NP25′ template=’NDProductCarousel’ store=’nintendoomed-21′ marketplace=’IT’ link_id=’a0e8e8ec-34ce-416d-a426-be250ce6959d’]