19 Luglio 2019 • Notizia

Marvel Ultimate Alliance 3: The Black Order, rivelati i personaggi DLC

Proprio in questi giorni si sta svolgendo il San Diego Comic-Con, la fiera nerd più importante degli Stati Uniti, e con essa arrivano importanti novità su Marvel Ultimate Alliance 3: The Black Order.

Al panel dedicato al gioco hanno parlato Marc Sumerak (sceneggiatore della Marvel), Bill Roseman (direttore creativo di Marvel Games) e Rich Amtower di Nintendo Threehouse. Cosa si è detto?

Innanzitutto che il cattivo Marvel preferito da chi ha visto solo i film da tutti, Loki, sarà giocabile. Ma non solo! Ci saranno anche dei personaggi DLC, sia gratuiti che a pagamento.

Il 30 agosto, i giocatori riceveranno gratuitamente Colosso e Ciclope degli X-Men. Inoltre sono stati svelati i contenuti del primo di tre DLC Pack: i personaggi Blade, Moon Knight, Il Punitore e Morbius. Insomma, ce n’è per tutti: da chi segue l’universo Marvel fin dal 1939 a chi ancora esce dalla sala prima della fine dei titoli di coda.

Vi ricordiamo che Marvel Ultimate Alliance 3: The Black Order è disponibile da oggi in esclusiva su Nintendo Switch.


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.