6 novembre 2018 • Notizia

Ecco il trailer di lancio di World of Final Fantasy Maxima

È uscito finalmente World of Final Fantasy Maxima, dopo l’annuncio risalente allo scorso Direct a settembre. Il gioco è una remaster di un titolo uscito nel 2016 su PlayStation 4, PlayStation Vita e Steam ed è un RPG che fa da crossover tra tutti i capitoli della storica saga.

Se non conoscete il titolo potete controllare il trailer di lancio qua sotto, oppure una nostra notizia con informazioni sui vari contenuti.

Di seguito invece trovate il comunicato ufficiale di Square Enix.

SCOPRI UN FANTASTICO MONDO D’AVVENTURE IN
WORLD OF FINAL FANTASY MAXIMA

MILANO (6 novembre 2018) – Square Enix Ltd. oggi invita i nuovi giocatori a scoprire il magico mondo di Grymoire in WORLD OF FINAL FANTASY® MAXIMA, ora disponibile su Nintendo Switch, Xbox One, STEAM e PlayStation®4.
WORLD OF FINAL FANTASY MAXIMA è una versione migliorata dell’indimenticabile GdR del 2016 WORLD OF FINAL FANTASY e include una serie di nuove funzionalità. Grazie al sistema del cambio di look, i giocatori potranno trasformarsi nei celebri eroi di FINAL FANTASY, come Cloud (FINAL FANTASY VII), Yuna (FINAL FANTASY X), Noctis (FINAL FANTASY XV) e molti altri ancora. Inoltre, il gioco include anche altri miraggi (mostri), campioni (personaggi), missioni secondarie, battaglie contro i boss, minigiochi e altro ancora, tra cui l’opzione per trasferire i tuoi progressi in una nuova partita dopo aver finito la storia per superare il nuovo livello di difficoltà Incubo.
WORLD OF FINAL FANTASY MAXIMA è disponibile in formato digitale per Nintendo Switch e Xbox One. Inoltre, i nuovi contenuti di WORLD OF FINAL FANTASY MAXIMA sono disponibili su PlayStation®4 e STEAM come contenuti scaricabili.


Giocatore “competitivo” di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.

Autore: Andrea "Andre4102" Diecidue

Giocatore "competitivo" di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.