La carestia di Nintendo Switch potrebbe ritornare in Giappone?

1 min.
03.11.2018
Notizie


File interminabili di persone, non per comprare un oggetto, ma per partecipare alla lotteria che permetterà a soli pochi eletti di acquistare il dato oggetto, e questo per giorni. forse settimane: non parliamo dell’acquisto di cibo o acqua in seguito ad un disastro naturale, ma dei risvolti che la carenza di Nintendo Switch ha avuto nella sua terra natia al lancio.

E tutto ciò potrebbe ritornare.

GEO, uno dei più grandi rivenditori giapponesi, ha infatti informato la clientela che, in seguito al rilascio di Pokèmon Let’s GO Pikachu/Eevee e Super Smash Bros. Ultimate, la disponibilità di console potrebbe essere drasticamente ridotta, a prescindere dal rilascio dei rispettivi bundle.

Non gli tsunami o i terremoti: sarà la penuria di Switch a piegare il sol levante.

Fonte: NintendoSoup

[amazon_link asins=’B01M6ZGICT’ template=’NDProductLink’ store=’nintendoomed-21′ marketplace=’IT’ link_id=’492a2f2e-df4c-11e8-9cc7-53734199a600′]