Koei Tecmo vuole rilasciare i prossimi giochi in contemporanea mondiale

1 min.
25.10.2018
Notizie


La celebre azienda giapponese Koei Tecmo (autrice, fra le altre cose, delle serie Warriors) ha appena rilasciato il resoconto per il secondo trimestre dell’anno fiscale (ovvero luglio-agosto-settembre, perché in Giappone, l’anno fiscale va dal 1° aprile al 31 marzo, sapevatelo).

Nel documento, tra le varie cose, l’azienda menziona la strategia che metterà in atto per questo e i prossimi tre anni fiscali volta a creare nuove IP ed espandere quelle esistenti. Per farlo, inizierà a rilasciare i suoi giochi simultaneamente in tutto il mondo (mentre prima noi occidentali dovevamo di solito aspettare un mese o più dopo l’uscita giapponese), a cominciare da Dead or Alive 6, che uscirà in contemporanea mondiale il prossimo febbraio. Che questo sia un passo avanti verso la fine delle lunghe attese di noi weeb per i nostri giochi del cuore?

Tra parentesi, il documento menziona anche il fatto che il recentemente rilasciato Warriors Orochi 4 ha ricevuto un Guinness World Record per il maggior numero di personaggi in un hack-and-slash.

[amazon_link asins=’B07BN265B1′ template=’NDProductLink’ store=’nintendoomed-21′ marketplace=’IT’ link_id=’a0cd3ce5-d848-11e8-bef3-2110bb5ce8ed’]