Kimishima resterà presidente per un solo anno, ulteriori informazioni sulla nuova dirigenza

2 min.
14.09.2015
Notizie


Emergono nuovi dettagli sulla nuova dirigenza di Nintendo da parte della rivista finanziaria Nikkei.

Ci giungono così nuove informazioni relative al nuovo CEO, qui riportate e tradotte.

  • Kimishima non ha mai ricevuto alcuna istruzione da parte di Iwata sul come gestire la compagnia;
  • Il nuovo CEO è una persona “dolce e amichevole”;
  • Kimishima è stato eletto per un anno e non sa cosa succederà in futuro. Non è contrario all’idea che persone esterne alla compagnia possano guidare Nintendo in futuro;
  • Kimishima prevedette il fallimento di Wii U fin dall’annuncio, ritenendolo troppo simile al Wii;
  • I piani di Nintendo riguardo il settore mobile non cambieranno, il compito ora è quello di sviluppare un nuovo tipo di business;
  • Nonostante sia un uomo d’affari, ritiene sbagliato gestire una compagnia di videogiochi basandosi sui meri numeri;
  • Da quanto viene riferito da Nikkei, Kimishima non era la scelta preferita di Iwata. Nintendo stava cercando qualcuno più giovane ma non aveva il personale adatto;
  • La troika (il triumvirato, ndr) è stata una decisione affrettata a causa dell’arrivo della stagione natalizia, dove Nintendo realizza più del 50% delle vendite.

Qui di seguito vi riportiamo i tweet con la traduzione in inglese.