Il compositore Jeremy Soule è stato accusato di molestie sessuali

1 min.
27.08.2019
Notizie


Per chi non lo sapesse, Jeremy Soule è un compositore che ha lavorato per varie serie videoludiche quali Secret of Evermore, The Elder Scrolls, Guild Wars e Star Wars. Ieri, Soule è stato accusato di molestie sessuali avvenute nel 2008.

La vittima sarebbe Nathalie Lawhead, artista freelance e game designer, la quale ha scritto sul suo blog personale:

Il 4 novembre 2008, fui contattata da uno studio a Vancouver per disegnare e progettare un ARG per la loro nuova IP. Ho già parlato della mia esperienza di lavoro con questa compagnia. Per esempio, in questo post.

Quello di cui non ho parlato, quando ho descritto la mia esperienza, è che sono stata stuprata da Jeremy Soule mentre lavoravo là.

Soule non era ancora stato contattato per lavorare a The Elder Scrolls VI e, a questo punto, non ci lavorerà quasi sicuramente, a meno di risvolti sulla faccenda. Non è di certo il primo caso in cui accuse di questo tipo vengono alla luce ma ci auguriamo che questo possa essere l’ultimo.

Fonte: ResetEra

[amazon_link asins=’B07FCMBLV6′ template=’NDProductLink’ store=’nintendoomed-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ef39ef87-8e21-4a51-9c70-1d87d8b0a069′]