Inazuma Eleven: Heroes’ Great Road è stato ancora rimandato al 2021

1 min.
02.04.2020
Notizie


Nonostante l’annuncio del mese scorso che sembrava far presagire buone notizie, Inazuma Eleven: Heroes’ Great Road sembra proprio bloccato in development hell. Infatti, il titolo è stato rimandato ulteriormente a “probabilmente” 2021 per il Giappone.

Tuttavia, la notizia non finisce qui. Level-5 ha voluto condividere altri interessanti dettagli che potete leggere qua sotto:

  • Per prima cosa, lo sviluppo del titolo era stato terminato a causa di critiche e per problemi riguardanti lo staff ma, grazie al supporto di molti fan, questo è stato successivamente riesumato.
  • Inoltre, il team avrebbe potuto realizzare interessanti idee grazie all’engine e l’ambiente di sviluppo formatisi durante la creazione di Yo-kai Watch, così da portare una nuova esperienza per la serie.
  • Unmei Sasanami, che potete vedere nell’immagine qua sotto, è il nuovo protagonista del gioco. Si tratta di un ragazzo che non gioca a calcio a causa di traumi passati ma è sempre pronto a supportare giocatori talentuosi.

  • Dato che il gioco non seguirà la storia dell’anime (è un po’ tardi ormai…), Level-5 ha deciso di creare una storia originale per il gioco. Questa comprenderà tante diverse sottotrame per ogni personaggio di gioco, tra cui soprattutto i tre protagonisti: Mamoru Endou, Tenma Matsukaze e Asuto Inamori.
  • Infine, Level-5 si concentrerà sul dare massima libertà al giocatore, rivedendo meccaniche dai capitoli precedenti e costruendo un titolo profondo e “completamente nuovo“.

Insomma, tutte le buone intenzioni ci sono ma… basterà questo? Il gioco è stato rimandato più volte e sembra proprio che l’azienda stia davvero facendo fatica a portare a termine questi progetti.

Speriamo ce la possano fare. Nel frattempo, rimanete con noi per maggiori informazioni in futuro.

Fonte: Gematsu