A detta di Atsushi Inaba, PlatinumGames vorrebbe poter auto-pubblicare la serie di Bayonetta

1 min.
07.02.2020
Notizie


Sin dall’inizio, Bayonetta è sempre stata una serie che ha avuto un po’ di problemi per quanto riguarda la pubblicazione e i diritti. Se da una parte abbiamo sempre avuto PlatinumGames allo sviluppo, il primo capitolo fu pubblicato da SEGA e successivamente la saga venne acquistata da Nintendo per portare il sequel in esclusiva su Wii U. Ma le carte in tavola potrebbero cambiare ancora una volta.

Infatti, in un’intervista con IGN Japan, il produttore Atsushi Inaba ha voluto dire la sua sulla questione publisher:

Il produttore di PlatinumGames Atsushi Inaba ha menzionato in un’intervista con IGN Japan pubblicata martedì che la compagnia è interessata a auto-pubblicare i giochi della serie di Bayonetta, ma ha anche fatto notare che si tratta puramente di un desiderio, non di un annuncio ufficiale.

Ha inoltre affermato che Nintendo e SEGA possiedono rispettivamente metà dei diritti della saga. Se PlatinumGames volesse pubblicare Bayonetta in modo autosufficiente, richiederebbe una gran quantità di fondi rispetto alla recente campagna per The Wonderful 101: Remastered.

A detta di Ibana, si tratta dunque solamente di un’idea ma chissà, dopotutto da cosa nasce cosa. Potrebbe essere questo uno dei motivi della lunghissima attesa per Bayonetta 3? Purtroppo per ora non possiamo fare altro che speculare ma rimanete sintonizzati per notizie in futuro.

Fonte: ResetEra

[amazon_link asins=’B078GHSSFD’ template=’NDProductLink’ store=’nintendoomed-21′ marketplace=’IT’ link_id=’0c74d48c-b8fc-4d7e-972b-2a88d19abb9f’]