27 Settembre 2015 • Notizia

Il logo di Windows è stato trovato tra i costumi di Super Mario Maker

Tra gli appassionati di videogiochi ci saranno sempre degli smanettoni sin troppo curiosi che si spingono ad analizzare i file di sistema del gioco del momento con la speranza di scoprire materiale scartato ed eventualmente qualche segreto.
Lo stesso, ovviamente, è avvenuto con Super Mario Maker. Dopo aver trovato elementi grafici di Splatoon e l’Angry Sun di Super Mario Bros. 3 tra i dati di questo gioco, qualche fan è riuscito addirittura a rinvenire alcuni power-up/costumi che alla fine non sono stati utilizzati… tra i quali spicca quello del logo di Windows, apparentemente.

No ‘spetta, che cosa? Ebbene sì, proprio il logo di Windows. Ora, inutile iniziare a fare voli pindarici, non iniziamo a fantasticare su improbabili acquisizioni da parte di Nintendo del marchio Xbox, o su altre cose di questo tipo, sarebbe stupido. Quasi sicuramente, si tratta (anzi, trattava, dato che pare che ora quel file sia stato rimosso) di materiale utilizzato per il testing o roba di quel genere.
Insieme al file del logo di Windows, sono stati trovati anche altri costumi interessanti, tra cui quelli di Baby Mario (Yoshi’s Island e via discorrendo), del Professor Strambic (Luigi’s Mansion e non solo), di un tetramino (Tetris), del Ruboniglio (New Super Mario Bros. U), eccetera.

Il fondatore, ormai non più attivo sul sito. Ovviamente anche lui ha un problema come molti di noi: è un gattaro.

Autore: Jun

Il fondatore, ormai non più attivo sul sito. Ovviamente anche lui ha un problema come molti di noi: è un gattaro.