Il creatore di Project Zero parla del futuro della serie su un “nuovo hardware”

1 min.
04.11.2015
Notizie


Project Zero: Maiden of the Black Water è da poco uscito nei negozi europei (esclusivamente per Wii U), ma sembra che il team stia già iniziando a pensare al prossimo esponente di questa serie.

Riporto un estratto dell’intervista di Siliconera al co-creatore della serie/director di Maiden of the Black Water, Makoto Shibata:

“So che film e videogiochi offrono atmosfere differenti e modi diversi per spaventare, ma se mi è concesso di illustrare idee che mi vengono in mente grazie al film, penso che ciò renderà più semplice creare nuovi modi per spaventare la gente sfruttando il nuovo hardware.”

Fonte.

Notare che Shibata (da non confondere con il presidente di Nintendo of Europe, meglio precisarlo) menziona un “nuovo hardware”. Che si riferisca a Project NX è implicitamente esplicito.