Il capo del Sonic Team pare interessato ad un remake di Sonic Adventure

1 min.
01.01.2019
Notizie


Se dovessimo fare un elenco di tutti quei giochi per Dreamcast che non sono invecchiati ottimamente, Sonic Adventure, il primo capitolo dell’omonima bilogia, sarebbe certamente fra questi: le cose però potrebbero cambiare!

E potrebbero cambiare anche perché il capo del Sonic TeamTakashi Iizuka, reputa invece il titolo “un’offerta videoludica unica nel suo genere, anche a 20 anni dal suo rilascio” pur “vedendo i suoi difetti”, motivo per cui vorrebbe realizzarne un remake, o quantomeno così ha detto a i microfoni di Retro Gamer.

Di seguito, la sua dichiarazione completa:

“Era il primo gioco 3D in alta velocità con una trama supportata da ben sei “punti di vista” differenti, da un sistema nuovo come quello dei Chao e da sei stili differenti di gameplay: anche 20 anni dopo la sua uscita, resta un’offerta videoludica unica nel suo genere. Al tempo, poi, non si trattava solo di un semplice gioco, ma anche di un modo per mostrare la potenza hardware del Dreamcast (ad esempio fu per questo che si scelse di avere un personaggio dall’aspetta acquoso come Chaos, impossibile da realizzare precedentemente ndr), ed avemmo tutto il budget necessario a questo scopo: ciononostante era il primo titolo 3D a cui avevamo mai lavorato, dunque ha degli evidenti difetti, il che mi fa desiderare di realizzarne un remake, prima o poi.”

Bhe, che dire, nel 2017 diceva tutto il contrario riguardo il ritorno a quello stile.

Fonte: NintendoEverything

[amazon_link asins=’B07BN2HM18′ template=’NDProductLink’ store=’nintendoomed-21′ marketplace=’IT’ link_id=’a1bf58f3-0dee-11e9-83a2-c34adb82a40d’]