6 dicembre 2018 • Notizia

Hideki Kamiya è arrivato a Los Angeles… forse per i The Game Awards?

Adesso la festa può davvero cominciare?

Hideki Kamiya, l’uomo, il mito, è a Los Angeles, e non manca di farcelo sapere tramite Instagram: notizia alla quale, consci del fatto che potrebbe significare una sua partecipazione ai The Game Awards 2018, ha subito reagito Cartridge Games tramite Twitter!

Sarà dunque interessante speculare su che ruolo avrà Platinum Games in questa edizione: buone nuove di Bayonetta 3, magari? Dopotutto, è da un po’ che non abbiamo novità sul gioco. D’altra parte, i The Game Awards sono un evento dedicato all’intera industria, e non è detto che non possa trattarsi di qualcosa di completamente scollegato… o perché no, ambedue le cose. Speriamo bene ed incrociamo le dita…


Studente liceale amante delle arti canoniche tanto quanto del medium videoludico, ha deciso di unire assieme le due cose e dare la sua personalissima lettura al mondo dei videogiochi: non che ci si aspettasse diversamente da qualcuno che fa discorsi filosofici sulla trama di Drawn to Life 2. Quando non scrive, disegna, e quando non disegna è probabile che stia giocando a qualche RPG di bassa qualità per poi scriverci e/o disegnarci a riguardo, ovviamente.

Lo trovate su Facebook e YouTube.

Autore: Luigi "Enpitsu" Riccio

Studente liceale amante delle arti canoniche tanto quanto del medium videoludico, ha deciso di unire assieme le due cose e dare la sua personalissima lettura al mondo dei videogiochi: non che ci si aspettasse diversamente da qualcuno che fa discorsi filosofici sulla trama di Drawn to Life 2. Quando non scrive, disegna, e quando non disegna è probabile che stia giocando a qualche RPG di bassa qualità per poi scriverci e/o disegnarci a riguardo, ovviamente. Lo trovate su Facebook e YouTube.