8 Agosto 2019 • Notizia

Harvest Moon: Mad Dash verrà rilasciato su Switch anche in Europa

A quanto pare c’è ancora una fanbase bella calda per Harvest Moon, visto che è grazie ai loro sforzi che Natsume e Rising Star Games hanno annunciato una collaborazione volta a portare Harvest Moon: Mad Dash su Switch anche in Europa, questo autunno.

Il gioco, a detta del CEO di Rising Star Games, Brjann Sigurgeirsson, ha riscosso un grandissimo successo all’E3, convincendo l’azienda a rilasciarlo anche in Europa. A quanto pare uno dei motivi per questo successo sarebbe l’irresistibile frenesia del gioco, che porterà a velocità folli la solita vita da fattoria (con l’aggiunta di ostacoli decisamente poco ortodossi, come lava che cade dal cielo) e che permetterà al giocatore di superare i vari livelli svolgendo le mansioni necessarie da solo come in compagnia: dettagli che dovrebbero essere apprezzati sia dai fan di vecchia data della serie che dai novizi.

Al momento non ci sono date di rilascio ufficiali, ma vi terremo aggiornati!

Fonte: Nintendolife


Studente universitario amante delle arti canoniche tanto quanto del medium videoludico, ha deciso di unire assieme le due cose e dare la sua personalissima lettura al mondo dei videogiochi: non che ci si aspettasse diversamente da qualcuno che fa discorsi filosofici sulla trama di Drawn to Life 2. Quando non scrive, disegna, e quando non disegna è probabile che stia giocando a qualche RPG di bassa qualità per poi scriverci e/o disegnarci a riguardo, ovviamente.

Lo trovate su Facebook e YouTube.

Autore: Luigi "Enpitsu" Riccio

Studente universitario amante delle arti canoniche tanto quanto del medium videoludico, ha deciso di unire assieme le due cose e dare la sua personalissima lettura al mondo dei videogiochi: non che ci si aspettasse diversamente da qualcuno che fa discorsi filosofici sulla trama di Drawn to Life 2. Quando non scrive, disegna, e quando non disegna è probabile che stia giocando a qualche RPG di bassa qualità per poi scriverci e/o disegnarci a riguardo, ovviamente. Lo trovate su Facebook e YouTube.