7 Agosto 2015 • Scherzendo

Guardie di Unima sparano a due pescatori scambiandoli per membri del Team Rocket

ZAFFERANOPOLI – È notizia delle ultime ore che una coppia di Guardie originarie della regione di Unima, in servizio a Johto per scortare la Nave Reale Unima, abbiano sparato cinque colpi di arma da fuoco uccidendo due Pescatori di Olivinopoli, Johto. I primi riscontri della Polizia di Fiordoropoli hanno constatato che le due Guardie stavano svolgendo “un ruolo di difesa preventiva in acque pericolose”, o così almeno sono stati definiti i mari di Johto dopo gli attacchi del Team Rocket. Nessuna dichiarazione sul fatto che l’organizzazione criminale sia stata sgominata ormai otto mesi fa da un ragazzo originario di Borgo Foglianova, provincia di Fiorpescopoli.

Nelle prossime settimane ulteriori indagini in coordinamento con la procura di Austropoli chiariranno se il fermo delle due guardie, attualmente in custodia presso un albergo sul Percorso 38, debba prolungarsi e in quale tribunale debbano essere giudicati.

“Ridateci le nostre guardie”, le uniche dichiarazioni del Capopalestra e politico libecciopolese Rafan.

Efficiente, professionale, sempre aggiornato.
Ha preferito mettere da parte tutto questo per dire la sua su Nintendoomed, a volte con toni da drama queen ma sempre con tanta passione. Gli piace far finta che il mondo sia fermo al 2005.

Autore: Lorenzo "Twist" De Vizzi

Efficiente, professionale, sempre aggiornato. Ha preferito mettere da parte tutto questo per dire la sua su Nintendoomed, a volte con toni da drama queen ma sempre con tanta passione. Gli piace far finta che il mondo sia fermo al 2005.