30 Luglio 2018 • Notizia

Go Vacation è disponibile su Nintendo Switch

Go Vacation, port di un titolo per Wii del 2011, ai suoi tempi era la risposta di Bandai Namco alla mania Wii Sports, e oggi è stato designato suo degno erede su Nintendo Switch.

Nintendo ci tiene a ricordarvi che il titolo è disponibile sia in formato fisico che digitale al prezzo consigliato di 49,99€.

È arrivato il momento di partire per le vacanze con GO VACATION: il nuovo party game di BANDAI NAMCO Studios Inc. per Nintendo Switch è finalmente disponibile. Sky diving, beach volley, tennis e persino battaglie a palle di neve: l’isola di Kawawii offre a tutti la possibilità di praticare lo sport preferito, con oltre 50 attività e giochi con cui divertirsi. Adatto a tutte le età, ricco di contenuti e perfetto per giocare in compagnia di famiglia e amici, è il videogioco ideale per chi vuole regalarsi un soggiorno in un super resort in qualsiasi momento di questa calda estate.

I giocatori partiranno alla volta dell’isola di Kawawii, uno speciale luogo di villeggiatura tutto da scoprire dove sorgono quattro resort in cui si possono svolgere differenti attività. Una volta creato il proprio personaggio, partendo da zero o importando un Mii, si può partire alla scoperta di città, mari e monti di questa particolare località. Durante le fasi di esplorazione – a piedi, a cavallo, su una motoslitta e altro ancora – non sarà difficile trovare oggetti da collezione, sfide e opportunità per salire di livello e personalizzare il proprio personaggio.

Ma è possibile anche decorare il proprio alloggio, godersi un delizioso pasto in uno dei punti di ristoro e scattare foto delle dozzine di adorabili animali nascosti in ogni resort. Sfide e regali regolari, come costumi speciali e razze di cani diversi, faranno vivere ai giocatori ore e ore di avventure nell’isola Kawawii. Una vera e propria vacanza di lusso!

GO VACATION include una varietà di giochi cooperativi e competitivi che possono essere fruiti da soli, o fino a un massimo di quattro giocatori, tramite un’unica console Nintendo Switch e una connessione wireless locale. Diverse attività offrono la possibilità di utilizzare i controlli di movimento, rendendo il colpo con la racchetta da tennis e il lancio delle palle di neve ancora più divertenti e coinvolgenti.


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.