Giappone: terminata l’assistenza a Nintendo 3DS per mancanza di pezzi

1 min.
09.03.2021
Notizie


Poco tempo fa, la divisione giapponese di Nintendo aveva annunciato che non avrebbe più accettato Nintendo 3DS (e 3DS XL) da riparare a partire dal 31 marzo 2021.

Ieri, però, tramite l’account Twitter dedicato al servizio clienti, hanno annunciato che la data era stata anticipata a quel giorno stesso (l’8 marzo, all’ora dell’arrivo degli impiegati in ufficio) a causa dell’esaurimento completo dei pezzi di ricambio.

Se c’era qualche giapponese che aveva il 3DS da riparare e per qualche motivo stava aspettando a mandarlo, o ancora peggio a cui si è rotto il giorno dopo, ci dispiace per lui o lei.

Almeno c’è una cosa che non finirà il 31 marzo… perché è finita prima.

Fonte: My Nintendo News