9 settembre 2018 • Notizia

Fondata Too Kyo Games, una nuova misteriosa compagnia videoludica

Il sito di Famitsu ha riportato la nascita di una nuova compagnia videoludica chiamata Too Kyo Games, gestita da un creatore di videogiochi molto conosciuto, a detta loro.

L’11 settembre a mezzogiorno (ora italiana) si terrà uno stream nel quale apparirà la persona dietro Too Kyo Games, e darà dei dettagli sugli obiettivi della compagnia e sul suo progetto attuale. Nella diretta ci saranno anche il caporedattore di Famitsu, Katsuhiko Hayashi, lo staff di Too Kyo Games, e vari doppiatori. Lo stream avverrà su Niconico e YouTube (non è stato ancora dato il link di quest’ultimo).

Come countdown alla diretta, verranno pubblicati dei video di altri creatori di videogiochi che conoscono bene il fondatore della compagnia. La prima clip è con Yosuke Saito di Square Enix.

In realtà, ****** mi ha chiesto un consiglio a riguardo un po’ di tempo fa, del tipo ‘Non sarebbe bello?’. Dato che quello che gli ho risposto è direttamente collegato a ciò che sta succedendo adesso, penso che ne sarebbe valsa la pena se ci guadagnassi circa il 10%. Spero che vi divertiate.

Battutine a parte, al momento le informazioni sono molto scarse. Il primo tweet della compagnia descrive lo studio come “Videogiochi, anime, e intrattenimento troppo pazzi, da Tokyo al resto del mondo“. Il nome stesso di Too Kyo Games vuole fare un gioco di parole tra Tokyo e “Troppo kyo“, ovvero “Troppo pazzi”. Basandosi su questa stravaganza e sulle conoscenze con Square Enix, Gematsu teorizza che la persona misteriosa potrebbe essere Yoko Taro, il direttore della serie NieR. Saito ha infatti lavorato con Yoko Taro nello sviluppo di NieR: Automata. In ogni caso, al momento non ci sono certezze, e ne sapremo di più soltanto con lo stream.

Studente fuorisede e (sedicente) appassionato di RPG, in particolare Dragon Quest e Fire Emblem. Passa più tempo a cercare di recuperare vecchi giochi che a provarne di nuovi. Quando non scrive articoli, probabilmente sta perdendo tempo all’arena dei mostri per ottenere la spada Falcon.
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Dario "Spiky" Vetrano

Studente fuorisede e (sedicente) appassionato di RPG, in particolare Dragon Quest e Fire Emblem. Passa più tempo a cercare di recuperare vecchi giochi che a provarne di nuovi. Quando non scrive articoli, probabilmente sta perdendo tempo all'arena dei mostri per ottenere la spada Falcon. Lo trovate su Facebook e Twitter.