21 Febbraio 2019 • Scherzendo

SCHERZENDO – Evasione fiscale: il caso Yoshi si voterà sulla piattaforma Rousseau

La base elettorale del M5S è chiamata al voto online domani sulla piattaforma Rousseau per concedere o meno l’autorizzazione a procedere nei confronti di Yoshi per il processo per evasione fiscale che lo vede protagonista. Sul blog pentastellato si legge:

“Ora siamo chiamati a decidere. Il mancato pagamento dei contributi da parte di Yoshi è una chiara violazione delle norme fiscali vigenti a livello nazionale, va tuttavia stabilito se ciò è avvenuto per la tutela di un interesse dello Stato:

– Sì, quindi si nega l’autorizzazione a procedere.
– No, quindi si concede l’autorizzazione a procedere.

Le votazioni saranno aperte su Rousseau venerdì 22 febbraio dalle 15 alle 19”.

Il M5S decide quindi di rimettere al suo elettorato una delle decisioni più delicate di questo mandato. Non mancano le proteste dell’opposizione, che definisce la scelta “peggiore di quella volta che hanno deciso di sostituire la conferenza E3 di Nintendo con un Direct”. L’ex segretario del PD parla così ai microfoni di Nintendoomed:

Ma voi chi ‘a**o siete? O ‘icche volete da me? Yoshi? Ma vo’ siete grulli!

Parole dure. Parole dure di un uomo davvero strano. Dura anche la reazione della Lega che dichiara tramite le parole del Ministro degli Interni:

Pokémon Let’s Go è stato un bel gioco.

Momenti difficili per Yoshi, la cui imminente comparsa come protagonista di Yoshi’s Crafted World rischia di alimentare ulteriormente uno dei casi mediatici più oscuri dell’ultimo anno. Noi di Nintendoomed non possiamo che invitare i lettori a ponderare il voto di domani valutando i pro e i contro di una decisione che potrebbe cambiare l’equilibrio politico e videoludico degli anni a venire.

P.S.: il voto sarà effettuabile anche sulla nostra pagina Facebook domani alle 15.


Nintendoomed partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Prova gratuitamente Amazon Prime per ricevere i tuoi acquisti in un giorno.

Informatico umanista, come gli piace definirsi, passa la sua vita tra l’ufficio in cui si fa il mazzo per diventare un web developer dignitoso e le coccole alle sue quattro gatte meravigliose. Appassionato di tutte le arti, abbonato a tutti i concerti underground nel raggio di 100 km, non disdegna i videogiochi, ai quali ha da sempre dedicato praticamente ogni briciola del (poco) tempo non occupato da tutto il resto. Da grande vuole diventare shitposter professionista.
Lo trovate anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Facebook: https://m.facebook.com/profile.php?id=1168535986
Twitter: @paolo_seemee
Instagram: @paolo_seemee

Autore: Paolo "seemee" Simi

Informatico umanista, come gli piace definirsi, passa la sua vita tra l'ufficio in cui si fa il mazzo per diventare un web developer dignitoso e le coccole alle sue quattro gatte meravigliose. Appassionato di tutte le arti, abbonato a tutti i concerti underground nel raggio di 100 km, non disdegna i videogiochi, ai quali ha da sempre dedicato praticamente ogni briciola del (poco) tempo non occupato da tutto il resto. Da grande vuole diventare shitposter professionista. Lo trovate anche su Facebook, Twitter e Instagram. Facebook: https://m.facebook.com/profile.php?id=1168535986 Twitter: @paolo_seemee Instagram: @paolo_seemee