E3 2020 cancellato: Microsoft e Ubisoft faranno presentazioni digitali

1 min.
12.03.2020
Notizie


L’E3 2020 è stato cancellato per proteggerci dal coronavirus, ma ciò non fermerà i publisher dal presentare i loro nuovi giochi a giugno, come da tradizione.

Sono già arrivate le dichiarazioni ufficiali di Microsoft e Ubisoft, che a differenza di Nintendo non avevano ancora abbandonato l’usanza della presentazione sul palco: entrambe passeranno quest’anno a una presentazione video, Microsoft con un po’ più sicurezza dell’altra.

Lo stesso ha annunciato Devolver Digital, che pure non faceva presentazioni in diretta:

Ancora non si sa la sorte delle presentazioni di EAWarner Bros. Games (che avrebbe dovuto avere la sua prima presentazione E3 proprio quest’anno) e tantomeno Nintendo.

La nostra casa preferita ha rilasciato una dichiarazione alla testata Polygon, in cui dice:

Supportiamo la decisione di ESA di cancellare l’E3 di quest’anno per proteggere la salute e la sicurezza di tutti i membri dell’industria – i nostri fan, i nostri impiegati, i nostri standisti e i partner che ci accompagnano da tempo all’E3.

Ci sarà comunque un Nintendo Direct? Ci sarà la Treehouse? In ogni caso, Nintendo sempre un passo avanti alla concorrenza: erano già passati da anni alle conferenza preregistrate. Vi aggiorneremo appena avremo nuove risposte!

Fonti: Mario’s Castle, Polygon