I primi due DOOM si apprestano a ricevere grandi novità

1 min.
11.12.2019
Notizie


Nonostante il lancio rocambolesco di DOOM e DOOM II su Nintendo Switch (di cui trovate qui e qui le nostre recensioni), Bethesda ha continuato a lavorare per migliorare la qualità dei due giochi. Da poco, l’azienda ha annunciato una nuova patch piena zeppa di novità.

L’aggiornamento, comunicato attraverso Twitch durante lo stream per celebrare il ventiseiesimo anniversario della serie, porterà i seguenti contenuti:

  • Opzioni per modalità a 60 fps e modifica del rapporto dell’immagine. I giochi girano infatti a 35 fps, che era il framerate originale su PC.
  • La possibilità di includere i WAD degli utenti, ovvero una specie di supporto per le mod e la condivisione di livelli.
  • Tra questi WAD sarà presente Sigil, creato da John Romero stesso per il venticinquesimo anniversario della serie. Questo WAD contiente nove livelli single-player e nove livelli per deathmatch.
  • I contenuti del capitolo del 1996 Final DOOM, ovvero TNT: Evilution e The Plutonia Experiment, inclusivi di ben 32 livelli.
  • E, per concludere, l’espansione No Rest for the Living di DOOM II, finora esclusiva della versione Xbox 360.

Insomma, si tratta di un aggiornamento davvero enorme e un grande passo avanti per entrambi i giochi. Per ora non è stata rilasciata alcuna data di uscita ma è confermato che la patch uscirà “presto” su Nintendo Switch, PlayStation 4 e Xbox One.

Fonte: Eurogamer

[amazon_link asins=’B075NMXN27′ template=’NDProductLink’ store=’nintendoomed-21′ marketplace=’IT’ link_id=’63ebcb78-1a15-4373-a87d-91da88bc168e’]