26 Settembre 2016 • Notizia

Dragon Quest X potrebbe essere localizzato in occidente sotto richiesta dei fan

Noriyoshi Fujimoto, produttore di alcuni giochi della serie Dragon Quest, ha parlato in un’intervista riguardo una localizzazione in Europa ed in America per Dragon Quest X, uscito in Giappone su Wii U e Nintendo 3DS (rispettivamente nel 2013 e nel 2014).
Secondo il producer, tradurre un gioco di questo calibro sarebbe molto dispendioso in termini di tempo e di denaro, rendendo quindi difficile giustificare la spesa ai piani alti e trarne un guadagno importante. Tuttavia, se i fan lo chiedessero a gran voce, Square Enix potrebbe anche pensare di portare il gioco oltreoceano.

Fonte: GoNintendo

Sono nato con una PS1 davanti e all’età di 3 anni catturavo i miei primi Pokémon su Game Boy Color. Nintendaro con lievi sfumature di PC Master Race, il mio sogno è di diventare un game developer. In alternativa, potrei diventare un ciccione.

Autore: Leonardo "Dadoh" Simi

Sono nato con una PS1 davanti e all'età di 3 anni catturavo i miei primi Pokémon su Game Boy Color. Nintendaro con lievi sfumature di PC Master Race, il mio sogno è di diventare un game developer. In alternativa, potrei diventare un ciccione.