In questi momenti di difficoltà per il Paese, la redazione di Nintendoomed si appella ai propri lettori. Anziché concludere l’articolo con il solito banner affiliato, vorremmo chiedervi un piccolo, grande gesto per aiutare chi in questo momento sta rischiando la vita per la nostra incolumità. Di seguito riporteremo le coordinate bancarie per effettuare una donazione al conto corrente dedicato della Protezione Civile. In caso, invece, preferiate donare agli ospedali, ci sentiamo di consigliarvi di consultare la seguente lista.

Banca Intesa Sanpaolo Spa
Filiale di Via del Corso, 226 – Roma
Intestato a Pres. Cons. Min. Dip. Prot. Civ.
IBAN: IT84Z0306905020100000066387
BIC: BCITITMM
2 Ottobre 2018 • Notizia

Dragalia Lost ha già fatto guadagnare 3 milioni di dollari

Primissima IP esclusivamente per dispositivi mobile di Nintendo e sviluppata da CygamesDragalia Lost ha già avuto riscosso un buon successo. Sensor Tower ci rivela infatti che il gioco ha reso una somma stimata di 3.5 milioni di dollari solamente nei primi cinque giorni di lancio.

Per il momento, il gioco ha avuto più di 800.000 installazioni in Stati Uniti, Giappone, Honk Kong, Taiwan e Maccao, dove è stato rilasciato. È stato inoltre pubblicato un grafico che mostra il paragone con le altre app Nintendo:

Come Sensor Tower ci fa notare, Dragalia Lost è un IP completamente nuova e questo sicuramente ha influenzato le vendite. Nonostante tutto, il gioco ha comunque guadagnato un quarto di Fire Emblem: Heroes, l’app di maggior successo e che ancora oggi vanta grandi numeri.

Un risultato, quindi, non inaspettato ma comunque piacevole, a cui sicuramente il nome di Nintendo ha contribuito. Dragalia Lost ha raggiunto sabato la 10° posizione nei giochi più venduti per iPhone in Giappone. Ora sembra essersi stabilizzato alla 11°, mentre negli Stati Uniti sta attualmente alla 55° posizione.

Fonte: Nintendo Life

[amazon_link asins=’B07D3H16WY’ template=’ProductLink’ store=’nintendoomed-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b0759f53-c628-11e8-8a01-512db4578aee’]

25 anni, studente universitario ma perditempo professionista nel cuore. Dovrebbe essere un giocatore competitivo di Smash ma ormai si è ritirato sulle montagne e partecipa a un torneo una volta ogni tre anni. Amante di giochi Nintendo e musicista. Lo trovate anche su Twitter.

Autore: Lorenzo "Dr Love" Aina

25 anni, studente universitario ma perditempo professionista nel cuore. Dovrebbe essere un giocatore competitivo di Smash ma ormai si è ritirato sulle montagne e partecipa a un torneo una volta ogni tre anni. Amante di giochi Nintendo e musicista. Lo trovate anche su Twitter.